Login to members' area
Language Italiano English
 
By registering or logging in to access the reserved area, you accept the use of cookies, details.

Lost your user/password? Click here

New customer?
Click here to sign up

Registrar accreditato del registro .eu
Registrar accreditato del Registro .it Nominet Member
.pw accredited registrar
.la accredited registrar
.sx accredited registrar
.be accredited registrar

Partner servizio SedoMLS per domini .it
GiDiNet - Knowledge base
English website
Warning: This english translation is made for service management purpose only, some pages are still under translation.

Guida al rilevamento e alla risoluzione degli errori nel cambio dei nameservers dei domini .IT

Nel caso dei domini .it i nuovi nameservers devono essere già configurati e devono passare un test di configurazione del registro.
Ricordiamo che i nameservers verificati saranno quelli nuovi specificati nel modulo di cambio nameservers del pannello di controllo, questo significa che l'eventuale configurazione dei record DNS sui nostri nameservers è ininfluente sull'esito del test del registro.

Cosa fare prima di procedere al cambio dei nameservers
Prima di procedere è necessario assicurarsi che i nuovi nameservers siano già configurati; sui nuovi nameservers deve essere già stata creata la relativa zona, questo significa che i nuovi nameservers dovranno rispondere alle query effettuate per il dominio per passare il test.

Utilizzo di hosting per un singolo dominio: Se i nuovi nameservers sono quelli di un servizio hosting per singolo dominio probabilmente saranno già stati configurati al momento dell'attivazione del servizio.

Utilizzo di hosting multidominio: Negli hosting multidominio di solito è sufficiente aggiungere il nuovo dominio affinchè siano configurati automaticamente i nameserver, se sul pannello di controllo del servizio hosting il dominio non è presente allora non saranno configurati i nameserverse non potranno quindi utilizzati.

Dopo aver configurato il dominio sui nuovi nameservers sarà possibile aggiornare la configurazione del dominio.
La procedura per il cambio dei nameservers di un dominio è raggiungibile dalla pagina iniziale del pannello di controllo, box "Gestisci i tuoi servizi", indicando il dominio e come operazione "Cambio nameservers".
Dopo aver inviato la richiesta di cambio nameservers questa sarà inviata al registro e che effettuerà il test della configurazione.

Esito della procedura - Successo
In caso di successo il dominio sarà aggiornato. Un cambio di nameservers riuscito non genera alcuna notifica.


Esito della procedura - Test non superato
Se i nuovi nameservers non passano il test del registro il dominio non sarà aggiornato e sarà inviata una notifica via e-mail con i dettagli dell'errore; i messaggi inviati via e-mail sono disponibili in copia nell'archivio raggiungibile dal menu "Ordini/comunicazioni" - "Archivio comunicazioni".


Come identificare la causa del mancato superamento del test
Con il mancato superamento del test sarà inviata una notifica nelle modalità sopra descritte, nel testo del messaggio saranno indicati i dettagli dell'errore, riportiamo di seguito una spiegazione degli errori più frequenti.


Test "NameserversAnswerTest" fallito con errore "Test skipped for 'SERVFAIL' returncode" o Test skipped for 'REFUSED' returncode
Questo test consiste nel verificare che i nameservers rispondano alle query del dominio e l'errore indica che i nameservers restituiscono come risposta un messaggio di query fallita o rifiutata.
Il problema potrà essere risolto esclusivamente intervenendo sulla configurazione dei nuovi nameservers configurando il dominio e i relativi record DNS.


Test falliti con errore "Not authoritative answer"
L'errore indica che i nameservers non restituiscono una risposta autoritativa per il dominio, il problema potrà essere risolto esclusivamente intervenendo sulla configurazione dei nuovi nameservers configurando il dominio e i relativi record DNS.


Test "NSCompareTest" fallito con errore "Nameservers list [...] different to NS Records: [...]"
Questo test consiste nel verificare che i nomi dei nuovi nameservers indicati nel modulo di cambio nameservers siano gli stessi presenti nella configurazione dei nuovi nameservers.

Il test fallisce nei seguenti casi:

  • quando i nuovi nameservers si identificano con hostname diversi da quelli impostati nel modulo di cambio nameservers;
  • quando i nameservers specificati nel modulo di cambio nameservers non sono tutti quelli previsti nella configurazione del servizio hosting;
  • quando i nameservers specificati nel modulo di cambio nameservers sono diversi da quelli previsti nella configurazione del servizio hosting.

Per chiarire il problema sarà necessario verificare quale sia la configurazione corretta con il fornitore del servizio hosting.

Knowledge base Guides and
information
New knowledge base | TuttoPC.info
Copyright © 2001-2021 GiDiNet.com (P.IVA: 03239430964) - Complete or partial reproduction of this website contents is not allowed.