Login to members' area
Language Italiano English
 
By registering or logging in to access the reserved area, you accept the use of cookies, details.

Lost your user/password? Click here

New customer?
Click here to sign up

Registrar accreditato del registro .eu
Registrar accreditato del Registro .it Nominet Member
.pw accredited registrar
.la accredited registrar
.sx accredited registrar
.be accredited registrar

Partner servizio SedoMLS per domini .it
GiDiNet - Knowledge base
English website
Warning: This english translation is made for service management purpose only, some pages are still under translation.

Modifica dei dati di fatturazione

Riportiamo di seguito i casi più comuni in cui non è permessa la modifica dei dati di fatturazione.

Crediti inutilizzati presenti sull'account
La presenza di un credito sull'account implica che, in seguito all'utilizzo del credito, sarà emessa una fattura di saldo con lo scopo di stornare l'importo dalla fattura di anticipo emessa inizialmente per il credito.
Il cambio dei dati di fatturazione in questo caso non è permesso poichè l'uso successivo del credito richiederebbe di stornare l'importo a un soggetto differente da quello a cui è stato fatturato il credito.

Possibile soluzione: Se l'importo è inferiore ai 10 euro è possibile richiedere allo staff di azzerare il credito e creare un credito bonus di pari importo; se l'importo è maggiore sarà necessario effettuarne il rimborso.
In caso di richiesta di rimborso, questo avverrà con le stesse modalità con cui è stato effettuato il pagamento originale:
- Carta di credito/PayPal - l'importo sarà stornato dalla transazione originale;
- Bonifico bancario - l'importo sarà inviato con bonifico bancario su conto intestato al titolare dell'account.

Ordini non evasi presenti sull'account
La presenza di un ordine non evaso sull'account implica che sia presente un credito di importo pari a quello dell'ordine per cui è stata emessa solo una fattura di anticipo senza la relativa fattura di saldo.
Si ricorda che non è possibile emettere una fattura di saldo per un servizio non fornito.
Il cambio dei dati di fatturazione in questo caso non è permesso poichè al momento dell'evasione dell'ordine sarebbe necessario emettere una fattura di saldo intestata ad un soggetto differente da quello a cui è stato fatturato il credito.

Possibile soluzione: è possibile richiedere l'annullamento di questi ordini, nel caso l'operazione sia ancora possibile l'ordine sarà annullato e il credito collegato tornerà disponibile sull'account, si potrà poi richiedere l'azzeramento o il rimborso del credito come indicato sopra.


Si ricorda che in nessun caso è possibile stornare un credito già fatturato ad un soggetto per fatturarlo nuovamente ad un soggetto differente.


Pagina in fase di revisione.

Knowledge base Guides and
information
New knowledge base | TuttoPC.info
Copyright © 2001-2021 GiDiNet.com (P.IVA: 03239430964) - Complete or partial reproduction of this website contents is not allowed.